Arrivederci!

Carissimi,
Questa è solo una breve lettera che ho scritto per ringraziarvi. Per ringraziarvi migliaia di volte, per tutte le migliaia di copie de Il Codice Baphomet che avete acquistato. 

Grazie. 

Questo è quello che voglio dire alla fine di questi primi tre mesi e mezzo di vita del mio terzo romanzo, durante i quali avete dato fiducia a un autore pressoché sconosciuto, letto il suo ultimo lavoro, commentato e dato forza a un racconto non sempre immediato. Una storia che ha cercato di farvi emozionare mescolando elementi tipici del thriller esoterico, ma senza rinunciare a una originalità che, si spera, sia stata percepita. 

Migliaia di lettori che hanno scaricato sul loro Kindle, iPad o altro tipo di apparato, un’avventura che ho cercato di rendere accattivante, rigorosa dal punto di vista degli elementi storici, ma senza rinunciare alla mia fantasia. Questo non sempre è piaciuto, anche se, spesso, quel che vediamo quotidianamente nei notiziari va ben oltre qualche concessione alla fantascienza presente nel mio ultimo romanzo. Questa scelta la difendo, ma rispetto l’opinione di quanti hanno ravvisato qualche forzatura. Farò tesoro dei vostri pareri. 

Ora dobbiamo salutarci per qualche mese: tra quelle migliaia di lettori che hanno notato Il Codice Baphomet, infatti, c’è anche una delle più importanti case editrici italiane con la quale sto preparando il mio ritorno in libreria. 

È per questo che vi chiedo di pazientare qualche mese e vivere questo bel momento di attesa con me, di darmi la stessa forza che mi avete dato finora. Tra qualche mese tornerò, questa volta non solo sul Kindle store – che insieme ad Amazon non smetterò mai di ringraziare per l’opportunità che mi ha dato – ma anche in libreria. 

Spero così di potervi incontrare tutti, dal vivo e ringraziarvi uno a uno. Questo successo è anche vostro. 

Grazie e… Arrivederci! 

Martin 
Napoli, aprile 2013 

Per curiosità e aggiornamenti: 

www.martinrua.com
www.facebook.com/MartinRua.page
www.twitter.com/MartinRua