Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

Arrivederci!

Immagine
Carissimi, Questa è solo una breve lettera che ho scritto per ringraziarvi. Per ringraziarvi migliaia di volte, per tutte le migliaia di copie de Il Codice Baphomet che avete acquistato. 
Grazie. 
Questo è quello che voglio dire alla fine di questi primi tre mesi e mezzo di vita del mio terzo romanzo, durante i quali avete dato fiducia a un autore pressoché sconosciuto, letto il suo ultimo lavoro, commentato e dato forza a un racconto non sempre immediato. Una storia che ha cercato di farvi emozionare mescolando elementi tipici del thriller esoterico, ma senza rinunciare a una originalità che, si spera, sia stata percepita. 
Migliaia di lettori che hanno scaricato sul loro Kindle, iPad o altro tipo di apparato, un’avventura che ho cercato di rendere accattivante, rigorosa dal punto di vista degli elementi storici, ma senza rinunciare alla mia fantasia. Questo non sempre è piaciuto, anche se, spesso, quel che vediamo quotidianamente nei notiziari va ben oltre qualche concessione alla …

Intervista a Fabio Sorrentino

Immagine
Ciao a tutti. Oggi pubblico un'altra intervista dopo quella ai gestori della libreria La Maria del porto di Trani. Questa volta si tratta di uno scrittore, uno di quegli scrittori emergenti che vi consiglio vivamente di seguire: Fabio Sorrentino. 
Prima di tutto, grazie di aver accettato questa intervista, Fabio. Grazie alle nuove tecnologie di comunicazione oggi è molto più facile entrare in contatto con gli autori, commentarne i lavori e avere uno scambio con loro.
D.: Voglio incominciare con una curiosità: come mai un ingegnere civile s'interessa dell'antica Roma a tal punto da riuscire a usare una terminologia precisa come quella di un docente di storia o di un archeologo? Da dove nasce questa tua passione?
R.: Ciao Martin! In realtà sono io a dover ringraziarti per aver pensato a questa breve intervista.I tuoi complimenti m'imbarazzano un po': in effetti mi piacerebbe parecchio essere un docente di storia o vivere le emozioni che prova un archeologo in un'…

Una bella recensione de Il Codice Baphomet

Immagine
Ecco una di quelle cose che mi mettono di buon umore e per questo voglio condividerla con voi. Una recensione de Il Codice Baphomet appena apparsa e scritta dall'utente Amazon AA200BX:
<<Da poco ho finito anche l'ultimo libro della trilogia di Martin Rua. Come gli altri 2, l'inizio e' assolutamente accattivante, trascinante e pieno di suspense. Martin stavolta sembra essere involontariamente travolto dagli eventi che si susseguono senza sosta, sicuramente meno protagonista attivo rispetto agli altri 2 episodi. Ad un certo punto però' quando la trama incomincia a complicarsi anche se con meno ritmo ma piu' improntata al thriller e al mistero, arrivando a coinvolgere addirittura il Pontefice, ecco che Martin torna assoluto protagonista. Anche più introspettivo del solito, il che non guasta visto la frenesia dell'azione. Il mistero del codice non smette di riservare sorprese, fino alla fine. I tre livelli su cui è' impostato il libro non sono sempli…