Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

Un film che ha ispirato Il Codice Baphomet: Dark City di Alex Proyas

Immagine
Ricordate Alex Proyas? Il regista deIl Corvo, col compianto Brandon Lee, e poi di Io, Robot con Will Smith? Bene, il suo Dark City, film di fantascienza dalle atmosfere gotiche del 1998 (un anno prima di The Matrix) è stata una delle fonti che hanno ispirato la prima parte de ll Codice Baphomet. Il protagonista di Dark City, infatti, John Murdoch - interpretato da Rufus Sewell - si sveglia in una stanza d'albergo a lui sconosciuta non ricordando nulla della sua vita passata, neanche il proprio nome. Lentamente, brandelli di memoria ritornano e il nostro si trova a vivere un incubo che ha che fare con misteriosi individui chiamati gli Stranieri e che, in realtà, sono alieni che hanno soggiogato la razza umana. Il loro obiettivo è quello di trovare informazioni che li aiutino a far sopravvivere la loro razza. Ovviamente, Murdoch dovrà combatterli.
Questa in soldoni la trama di Dark City che però è assai più complicata e la cui scheda completa potete trovare su IMDB. Leggendola, o m…

I sotterranei della cattedrale di Marcello Simoni. A €0,99 nella collana LIVE Newton Compton

Immagine
Non solo mercanti di libri maledetti o misteriosi testi di alchimia: con questo romanzo, Marcello Simoni - o meglio il protagonista di questa avventura - si tuffa sulle tracce di un leggendario ninfeo perduto sul quale hanno messo gli occhi molti personaggi.
Scrivere un buon racconto con poco più di 100 pagine a disposizione può sembrare facile ma non lo è. Bisogna condensare le informazioni, creare l'atmosfera giusta e rendere credibili i personaggi. In questo I sotterranei della cattedrale - che potete trovare a €0,99 nella nuovissima collana LIVEdella Newton Compton - Marcello Simoni lo fa con incredibile scioltezza e in poche pagine già proietta il lettore nel mezzo di una storia a tinte fosche, con tanto di omicidi, mappe e segreti da svelare.
I personaggi, come dicevo, sono credibili e ben delineati, sia quelli positivi che quelli negativi. Il protagonista, poi, presenta dei deliziosi tratti alla Sherlock Holmes che strizzano gli occhi alle più brillanti indagini dell'i…

Si parla de Il Codice Baphomet sul blog EHI BOOK!

Immagine
Oggi, domenica 17 marzo (festa dell'unità nazionale per chi si sente patriota, e festa di St. Patrick per chi ama la Guinnes come il sottoscritto ;), è apparso un post interessante sul blog del Corriere della Sera EHI BOOK! di Alessia Rastelli.  Si parla di sconti sul Kindle Store e di e-book più venduti. Verso la fine, si riportano le parole di Alessio Santarelli, responsabile contenuti Kindle per Amazon Italia, che dice: «Un servizio che funziona. Con KDP è stato pubblicato anche Il codice Baphomet, romanzo esoterico di Martin Rua, fino a poco fa uno sconosciuto, ora all'ottavo posto e già contattato da un grande editore».
Be', che dirvi? Presto saprete chi è questo "grande editore" ;)


Grande successo per l'inaugurazione de La Maria del Porto, storica libreria di Trani.

Immagine
Grande successo per l'inaugurazione de La Maria del Porto, storica libreria di Trani. E' stato un onore per me poter partecipare a questo evento così speciale per la bella città pugliese, anche perché ho potuto condividere un momento di altissima raffinatezza artistica grazie alla presenza di Maurizio Zammartino, uno dei chitarristi napoletani più interessanti del momento. Grazie ad Alice e Alessandro, i nuovi gestori della libreria, che hanno saputo creare un evento degno dell'anteprima di un film, ma - cosa più importante - dedicato ai libri. Un grosso in bocca al lupo, ragazzi!

La libreria La Maria del Porto di Trani riapre. Intervista ai nuovi gestori.

Immagine
Salve a tutti. Oggi pubblico una cosa nella quale non mi ero ancora cimentato e che, credo, sia riuscita discretamente: un'intervista. Gli amici che ho deciso d'intervistare sono due giovani coraggiosi, marito e moglie, che in un'epoca come la nostra di paurosa crisi culturale, in cui apparire in un talent show sembra essere la massima espressione, hanno deciso di aprire (o meglio ri-aprire) una libreria. Eccovi l'intervista ad Alessandro Aruta e Alice Pastore, i nuovi gestori della storica libreria di Trani La Maria del Porto.
Martin: ciao Alessandro, ciao Alice, grazie per il tempo che mi dedicate.
Alessandro: grazie a te, Martin, per l'interesse che hai mostrato.
Martin: arrivo subito dal dunque. Da Napoli a Roma a Trani: cosa ha portato la vostra strada in questa città pugliese, splendida ma così diversa da quelle dove avete vissuto fino a pochi mesi fa?
Alessandro: la ricerca di uno stile di vita che oggi, con una parola un po' abusata ma efficace, si definisce…

La mia intervista sul blog "Sulle Parole". Date un'occhiata ;)

Immagine
Sara 'Iles del blog Sulle Parole mi ha intervistato.
Trovate il "Rua pensiero" al seguente link.
http://www.sulleparole.it/news/martin-rua/