Galeria, i riti satanici nella città dei fantasmi


Scritte esoteriche e resti di messe nere nell'antico borgo abbandonato da due secoli. I segni lasciati sono inequivocabili: una scritta bianca "Satana morte" dipinta con un grosso pennello su un rimasuglio di muro, alcuni lumini votivi capovolti abbandonati in due cantine e quello che rimane di numerosi falò...


CONTINUA A LEGGERE SU
Galeria, i riti satanici nella città dei fantasmi - Roma - Repubblica.it